Chi siamo

La Casa di riposo “Don Carlo Pistilli” nasce nel marzo 1900 e nel 2008 diventa Azienda Pubblica di Servizi alla Persona. L’Azienda è un Ente Pubblico senza fini di lucro, con personalità giuridica di diritto pubblico, autonomia statutaria, patrimoniale, contabile, gestionale e tecnica ed opera con criteri imprenditoriali. La Casa si impegna nell’educazione  indirizzata alla persona già entrata in una fase avanzata dell’esistenza. Il progetto è finalizzato al mantenimento di un buono standard di vita, qualora esso sia presente, o al recupero delle capacità residue. La struttura crea le condizioni per evitare, quando non è necessario, il ricovero ospedaliero a lungo termine dei pazienti di età avanzata, preferendo,invece, l’erogazione di un’assistenza, sia sociale che sanitaria all’interno del nostro complesso.L’azienda ha per scopi la crescita del benessere personale, relazionale e sociale degli individui di ambo i sessi e l’assistenza a persone che si trovino in situazioni di bisogno, attraverso il prevalente svolgimento di:

1) servizi residenziali a ciclo diurno e/o continuativo e/o temporaneo, sia presso strutture di proprietà che di terzi;      
2) servizi domiciliari (assistenza socio assistenziale e/o sanitaria,servizi alberghieri, servizio guardaroba, somministrazione pasti,trasporto, ecc. ).      

In particolare l’Azienda:

  • assicura un’adeguata assistenza socio assistenziale e generica,assistenza infermieristica, rieducativa e riabilitativa, medico-generica e specialistica in rapporto con il Servizio Sanitario Nazionale, in relazione alle necessità individuali delle persone e nel rispetto della normativa di riferimento;
  •  valorizza l’integrità individuale delle persone assistite perseguendo l’obiettivo della riabilitazione, in funzione del mantenimento e reinserimento del singolo nell’ambito della realtà sociale di appartenenza;
  • organizza attività di terapia occupazionale, culturali, educative e ricreative (rivolte anche all’esterno) finalizzate al recupero e al mantenimento delle abilità residue delle persone assistite favorendo, nel contempo, la loro partecipazione alle iniziative promosse sul territorio;
  • promuove attività di informazione e sensibilizzazione al fine di migliorare la situazione sociale e prevenire qualsiasi tipo di discriminazione in considerazione dell’età;
  • promuove attività di formazione rivolta a soggetti operanti nel settore sociale e sanitario.

 

Chi siamo

 

 

 

Per saperne di più: